Museo naturalistico diffuso

L’Azienda bioagrituristica Torre Colombaia è attiva dal 1987, con 100 ettari di bosco conservati perlopiù inalterati nei secoli e con 60 ettari di coltivazione biologica; tutta l’area, oasi faunistica di ripopolamento e cattura, è stata inserita all’interno della Rete Natura 2000 nei SIC (Siti di Interesse Comunitario).

Il Museo Diffuso Naturalistico nasce da un lavoro di documentazione fotografica e di valutazione ambientale, raccolto ed elaborato negli anni che ha portato a una catalogazione completa della fauna e della flora e a un’analisi dei diversi habitat presenti nell’area. Tutto il materiale prodotto, grazie all’opera di specialisti del settore, costituisce il filo conduttore del nostro progetto di Museo Diffuso Naturalistico.

Il progetto ha incluso interventi sul patrimonio costruito già utilizzato o non ancora recuperato, con particolare attenzione alle tecniche bioedili.

Il progetto, finanziato con il PSR per l’Umbria 2007-2013, ha ottenuto il premio ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica) Per la valenza ambientale ed educativa durante la Mostra Concorso Architettura naturale in Italia svoltasi a Milano il 26 e 27 settembre 2015.

Il Museo Naturalistico Diffuso è finalizzato a un utilizzo didattico-culturale che, valorizzando la cultura del luogo, sviluppa la sensibilità e la diffusione di buone pratiche ambientali.