Olio di girasole

agriturismo Prezzi Agriturismo come arrivare pianta aziendale eventi
         

Olio di girasole

PERCHé L'OLIO DI GIRASOLE "TORRE COLOMBAIA"

PERCHé IL SUO GUSTO PARTICOLARE

1.Come viene prodotto.
- I nostri semi di girasole biologici vengono trebbiati secchi (umidità max 9%), perfettamente maturi.
Dopo essere stati selezionati, vengono spremuti nel frantoio aziendale con mulino a freddo "OEKOTEC" di fabbricazione tedesca (max 36°), più volte all'anno, garantendo quindi olio sempre fresco.
- Da un quintale di semi di girasole se ne ricavano solo 30 litri, al contrario di altri sistemi di spremitura pur definiti anch'essi "a freddo", con i quali si ricavano anche 35-40 litri a quintale (anche per questo il prezzo del nostro olio risulta leggermente più alto degli altri).
- Una volta imbottigliato, l'olio viene conservato in cella frigorifera nel magazzino aziendale a 4° costanti.
- Ogni anno vengono eseguite analisi chimiche presso strutture universitarie (Facoltà Farmacia, Università Sapienza di Roma) o dell'Ammin.Pubblica (USL di Perugia).

2.Perché fa bene.
"L'olio crudo (di girasole) ci fornisce una vitamina essenziale, come lo sono tutte, che è stata designata con la lettera F. È una sostanza chimica ben precisa, un acido grasso chiamato acido linoleico. Esso assicura la permeabilità normale dei nostri tessuti di rivestimento, e in questo modo protegge il nostro interno dall'ambiente esterno. Grazie a questa vitamina la nostra pelle resta liscia e vellutata. La sua carenza la rende squamosa, secca, rugosa, noi non siamo più protetti dall'ambiente esterno, ciò è grave; sopratutto a livello della parete intestinale, e lasciamo penetrare nel nostro sangue, a partire dal contenuto intestinale, delle tossine batteriche.
Finché sono in quantità scarsa, il fegato è in grado di neutralizzarle, e noi restiamo in buono stato di salute. Quando per carenza di vitamina F, le tossine penetrano nel sangue in quantità troppo grande, compaiono delle malattie dette degenerative: queste sono all'inizio l'acne e altri foruncoli, le allergie così straordinariamente frequenti al giorno d'oggi, l'asma, l'eczema, l'orticaria, i reumatismi, la sclerosi a placche, il lupus, ecc.
Queste malattie migliorano tutte e possono scomparire per un apporto sufficiente di olio di girasole imperativamente spremuto a meno di 40°, acquistabile nei negozi di alimenti biologici. La vitamina F non sopporta il calore. Si altera e si inattiva al di sopra dei 40°. Il fabbisogno quotidiano è coperto dal consumo quotidiano, in aggiunta ai cibi, di due cucchiai da minestra di olio di girasole.(...)
Una volta che la vitamina F biologicamente attiva sia reintrodotta nella nostra alimentazione, la stato di salute migliora, a cominciare dal terzo mese dopo questa correzione(...)
Certi oli di girasole detti pressati a freddo lo sono a partire da semi pre-riscaldati a 70 gradi, dunque morti!"
(C.KOUSMINE, Salvate il vostro corpo, Milano, Ediz.Tecniche Nuove,1998)


N.B. Diversi medici, collegati con l'Associazione Internazionale Kousmine, in varie città italiane curano tali malattie con una dieta particolare e l'uso di tale olio.

3.Come si usa in cucina:
- per garantire i suoi benefici effetti deve essere consumato crudo,
- in salse (ad es. emulsionato con yogurt, limone, sale, porro tagliato finissimo, sale, prezzemolo, un pizzico di miele d'acacia),
- da solo, come con l'olio d'oliva, per condire insalate, pesce, cereali, ecc.

Per ordinare i nostri Bio-Prodotti: telefonare allo 075 87 87 341
oppure tramite Modulo d'Ordine

<< indietro